Liberta' | Antonin Musset il 25 giugno a Guarene

Antonin Musset è un giovanissimo violoncellista francese che un talento precoce ed una profondità interpretativa fuori dal comune rendono già oggi musicista di rango internazionale.

Il programma musicale, che  segna la ripresa della manifestazione EstOvest Festival 2020, è di grande impatto e notevole eleganza. 

Dalla Suite BWV 1008 in re minore di J S Bach, resa celebre dalle interpretazioni di Pablo Casals, si passerà alle novecentesche Sacher Variations del polacco Lutoslawski. Si ascolterà dunque un brano dal profilo fiero ed introverso come Glissées del coreano Isang Yun. 

A conclusione della serata è collocata la meravigliosa Suite op 80 di Benjamin Britten. Eseguita in pubblico per la prima volta nel 1968 , a circa 250 dalla composizione dalle opere per violoncello solo di J S Bach,  è dedicata al leggendario musicista sovietico Mstislav Rostropovic.

 

25 giugno 2021
h. 18.30

Chiesa della SS. Annunziata, Guarene (CN)

in collaborazione con Roero Cultural Events e con il sostegno del Comune di Guarene

 

 

Antonin Musset, violoncello  

 

 

J S Bach, Suite per violoncello solo BWV 1008 

Witolod Lutoslawski, Sacher variations 

Isang Yun, Glissés n 1

Benjamin Britten, Suite per violoncello op 80